Generosità e condotta etica

Sabato 18, Domenica 19 febbraio 2012

GENEROSITA’ E CONDOTTA ETICA

Le paramita

con Lama Rabjam

PROGRAMMA:

*

 SABATO 18

dalle ore 15,00 alle 18,oo

Insegnamento

*

 DOMENICA 19

dalle ore 9:00 alle 12:00

Insegnamento e meditazioni guidate

dalle ore 15,00 alle 18,oo

Insegnamento

LE PARAMITA

Si definiscono Le Sei Paramita (o Perfezioni, o Virtù) le sei azioni liberatrici messe in atto da colui che, per compassione, decide di operare per il bene di tutti gli esseri. Tradizionalmente indicato come “le sei vie per raggiungere la sponda dell’illuminazione”, questo insieme di azioni può diventare anche per noi un modo virtuoso di orientare il nostro agire nel quotidiano, sviluppando l’amore che porta ciascuno a superare il livello personale di mera attenzione per se stessi e aiutare anche chi ci sta intorno a realizzarsi.

La generosità e la condotta etica (le prime due Paramita) saranno il tema dell’incontro con Lama Rabjam.

I successivi insegnamenti sulle Paramita si terranno il 5 – 6 maggio.

Gli insegnamenti avverranno in inglese con traduzione consecutiva in italiano.

 

LAMA RABJAN

 

Di origine tedesca (parla anche inglese e francese), vive presso la comunità Dagpo Kundreul Ling, (Le Bost – Auvergne – Francia) da Lama Ghendün Rinpoce, maestro del buddismo tibetano.

In questo grande Centro, a oggi sotto la responsabilità spirituale del XVII° Gyalwa Karmapa Thaye Dorge, vi è anche un eremitaggio dove Lama Rabjam ha compiuto due ritiri tradizionali di tre anni e tre mesi (1991-1994 e 1994-1997), guidati entrambi da Lama Ghendün Rinpoche, che è il suo maestro-radice.

Oggi a Le Bost si occupa della didattica dei ritiri tradizionali. Inoltre, insegna anche in diversi centri tedeschi ed è coinvolto nella costituzione di gruppi buddisti in Brasile.

COSTO DELL’ INIZIATIVA

Com’è facile immaginare, esistono una serie di spese connesse al viaggio e all’alloggio del Maestro. Vi chiediamo dunque un’ offerta per aiutarci a sostenere i costi vivi che abbiamo.

Abbiamo deciso di non mettere una quota fissa così che ognuno si senta libero di donare quanto può.

E’ inoltre usanza fare un’offerta  al Maestro, anche solo simbolica, per il suo  proprio sostentamento e come ringraziamento per gli insegnamenti che ci offre.

Entrambi i contributi saranno gestiti in forma anonima, secondo la disponibilità di ciascuno.

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Salvatore     3466230239 salvatore.firinu@yahoo.it

Lucia         3289670803  macclucy@yahoo.it

COME RAGGIUNGERCI

 

A due passi da Porta Susa,

in Via  Sant’Antonio da Padova, 10