Il lupo solitario

The-Lone-Wolf-001

“Ho fatto a modo mio…”

Frank Sinatra

Pensa al cowboy solitario, seduto al falò sotto miliardi di stelle. Tutto solo in mezzo alla prateria, accompagnato fedelmente dal suo cavallo. È così che trova la soddisfazione nella vita: nessun disturbo, nessun vociferare superficiale, nessun compromesso. Prende le proprie decisioni su quale direzione, quale velocità e si fida del proprio senso di orientamento.

La necessità o la dipendenza da qualcun altro è una condizione di stop totale per lui. La realizzazione completa per lui è essere completamente da solo, spesso in natura, tuttavia nella quiete della notte, a volte emerge il desiderio di impegnarsi emotivamente con gli altri e di sentire un senso di appartenenza.

Se hai scelto questa carta, chiediti se puoi fidarti onestamente degli altri. C’è un desiderio di essere più di un giocatore di squadra e di trovare più soddisfazione nella collaborazione?

Ti fidi, che tu possa far parte di un gruppo e tuttavia esprimere la tua individualità?
Sei troppo timido per attaccar bottone a qualcuno che ti affascina? Sii consapevole del fatto che potresti trattenerti dalla felicità e dall’ispirazione se fingi di essere instabile. Essere davvero interessati agli altri non significa ritrovarsi poi a parlare di cose spicciole. Forse hai bisogno di una certa profondità nella conversazione con gli altri, altrimenti ti senti totalmente annoiato e insoddisfatto. Sii autentico rispetto a ciò in cui puoi essere veramente interessato, non c’è bisogno di fingere. Tuttavia, se si crea una certa invidia e desideri far parte del gioco, invece del freddo outsider, salta sopra la tua freschezza e impegnati.


Di chi puoi fidarti?
È veramente il tuo istinto e la tua autenticità che ti rendono molto esigente con le altre persone? O sei tu timido, esitante, dubbioso quando gli altri ti vogliono nel loro gruppo?

ESERCIZIO
Di quale gruppo o persone siete affascinati o interessati? Osa di entrare in contatto con loro. Cerca una comunicazione autentica, profonda e onesta con loro. All’interno del tuo team, scegli una persona con cui ti senti a proprio agio e pratica la collaborazione. Scopri quali qualità di co-creazione possiedi e cerca di capire quali parti della collaborazione sono noiose per te. Quali sono le sfide nella tua esigenza di libertà e indipendenza? Nella tua squadra / lavoro / progetto, in quale posizione o quale mansione potresti ricoprire in modo da rispettare e vivere il tuo Lupo Solitario e, allo stesso tempo, dare al tuo Lupo la possibilità di stare nel suo habitat – potresti necessitare netrambi per essere felice. Lo senti il tuo Lupo urlare?